Reiki

mikao usui

 

Io credo che esista un Essere Supremo, l'Infinito Assoluto, una Forza Vitale che governa il mondo e l'universo, un Potere Spirituale invisibile dinanzi al quale tutti gli altri poteri appassiscono nella loro insignificanza.

Questo potere è incomprensibile per l'uomo, inimmaginabile, non misurabile, è la Forza Universale della Vita, da cui ogni singolo essere riveve continue benedizioni.
Io chiamerò questa energia Reiki...

Hawayo Takata

 

 

 

Reiki è una disciplina spirituale di origine orientale in cui affluiscono concetti e pratiche del Buddismo e dello Shintoismo avente come obiettivo l'armonizzazione del corpo, del cuore e della mente con la dimensione spirituale o realtà universale.

Secondo la tradizione fu Mikao Usui a sviluppare la pratica del Reiki dopo 21 giorni di digiuno e meditazione sul Monte Kurama. Usui codificò le tecniche e i procedimenti per la canalizzazione e la trasmissione dell'energia attraverso le Cerimonie di Attivazione e i Trattamenti, dando vita ad un Sistema di Guarigione Naturale, ad un Percorso di Crescita Personale e Spirituale basato su più livelli e, come diceva testualmente egli stesso, ad un "Metodo Segreto per Invitare Molte Benedizioni e una Medicina Spirituale per Guarire ogni Malattia".

Attraverso successive cerimonie di attivazione energetica impartite da un Maestro si apprende "l'Arte della Guarigione" ossia la capacità di canalizzare l'energia vitale ed entrare in sintonia con il divenire universale e con il proprio Destino.

 

 

Il principale intento di Reiki è quello di incoraggiare ed aiutare le persone a condurre una vita semplice, armoniosa e consapevole attraverso la pratica e l'applicazione dei suoi Principi. I Principi di Reiki prescrivono amore e rispetto verso se stessi e verso gli altri, i genitori, gli insegnanti, gli antenati, le istituzioni, gli altri esseri umani, ogni creatura vivente e ogni manifestazione della nautra.

La Guarigione

Intento di Reiki è anche quello di aiutare a mantenere il corpo in salute e a condurre una vita serena. Il concetto di salute e di guarigione secondo Reiki è la naturale conseguenza di uno stato di armonia interiore e con il mondo circostante.

Seguendo il punto di vista olistico, nel Reiki si afferma che la malattia, in qualsiasi forma si presenti, non è altro che la manifestazione sul piano fisico di uno squilibrio energetico. Secondo questa visione, traumi, incidenti, alimentazione, situazioni ambientali, danno origine a dei blocchi energetici e alle malattie. Il Reiki ha come scopo quello di rimuovere questi blocchi energetici, ristabilendone il flusso, ristabilendo l'armoniosa interazione tra mente e corpo. Non mira tanto a reintegrare la funzione di un organo, ma piuttosto a indagare e rimuovere le cause interiori o esteriori che hanno prodotto lo squilibrio. Reiki entra in profondità nell'organismo e scioglie i blocchi energetici. Nel giro di poche ore o di pochi giorni l'energia sbloccata raggiunge la coscienza dell'individuo rendendolo consapevole delle cause che hanno prodotto il problema.

Il termine Guarigione quindi non va inteso da un punto di vista medico-scientifico come eliminazione di un processo patologico in senso stretto, è intesa come un movimento verso il compimento, verso la felicità, verso l'autorealizzazione, verso la scorperta del proprio autentico Sè. La guarigione non può prescindere da un profondo processo di trasformazione che riporta l'individuo in contatto con la propria anima e con il proprio destino.

In definitiva Reiki può validamente e correttamente essere considerato una Via verso l'Illuminzione.

 


I Corsi

Il principale obiettivo della Città della Luce è quello di offrire una pratica di Reiki che sia fondata su solide ed attendibili basi didattiche, sia dal punto di vista dei presupposti teorici che delle applicazioni pratiche, tale da consentire un valido percorso di crescita personale e spirituale.

I seminari di Reiki si rivolgono a persone autonome e responsabili alla ricerca del significato profondo dell'esistenza, degli eventi e della realtà.

L'obiettivo di chi partecipa ad un corso di Reiki è quello di apprendere l'utilizzo di un metodo efficace per mantenersi in salute, prevenire le malattie, sciogliere le tensioni e risolvere i conflitti. Reiki può essere una valida occasione per conoscere meglio sé stessi e i meccanismi psicosomatici che includono blocchi energetici e malattia, in seguito può diventare un percorso di crescita personale e spirituale, infine una professione.

 

Video: Perché fare Reiki alla Città della Luce

 

Ricordiamo che Reiki non ha scopi ideologici, politici o religiosi, non è e non vuole porsi come una terapia, non intende sostituirsi ad alcuna terapia o intervento medico-sanitario. opera nel pieno rispetto di ogni credo religioso, di ogni personale convinzione, di qualunque pratica medico-sanitaria ufficiale, tradizionale o alternativa.

Il Percorso di Crescita Personale e Spirituale di Reiki è articolato su più Livelli. Attualmente si organizzano nel centro di Turbigo seminari di Primo e Secondo Livello.

 


 

Seminari di Primo Livello
L'Arte della Guarigione

 

reiki primo livello

 

Il Seminario di Primo Livello Reiki si svolge nell'arco di un weekend per un totale di 16 ore di didattica teorico-pratica.

Durante il corso i partecipanti riceveranno, attraverso le 4 Cerimonie di Attivazione, l'Iniziazione al Primo Livello per l'attivazione del relativo Canale Energetico. Insieme apprenderemo l'utilizzo dell'energia di Reiki attraverso la teoria e la prativa dei principali Trattamenti. Acquisiremo una conoscenza di base dei principi e delle filosofie orientali e dell'approccio psicosomatico con particolare riferimento alla Medicina Ayurvedica (Teoria dei Chakra) e alla Medicina Cinese (Teoria dei Cinque Organi). Individueremo e scioglieremo i blocchi energetici causati da abitudini e attitudini dannose col fine di ritrovare progressivamente una condizione di benessere. Avremmo inoltre l'opportunita di relazionarci empaticamente con gli altri individui e con il gruppo.

Programma Dettagliato

Primo giorno

Presentazione dei partecipanti e del Metodo Reiki
Le Nuove Frontiere del Reiki: Macrocosmo e Microcosmo, Psiche e Soma
La Malattia e la Guarigione
Prima Cerimonia di Attivazione
La Teoria dei Chakra e l'Evoluzione della Coscienza
Trattamento Reiki di Equilibratura dei Chakra
Seconda Cerimonia di Attivazione
Scioglimento dei blocchi energetici

Secondo giorno

Visualizzazione guidata sui Chakra
Scioglimento dei blocchi energetici
Autotrattamento Reiki
Terza Cerimonia di Attivazione
Trattamento Reiki di base
Quarta ed ultima Cerimonia di Attivazione
I Principi di Reiki
Consegna degli Attestati e Chiusura

 


 

Seminari di Secondo Livello
L'Albero della Vita

 

reiki secondo livello

 

Una volta integrati e compresi gli insegnamenti e la pratica del Primo Livello chi desidera innalzare ulteriormente il proprio livello di coscienza e di energia può accedere al Secondo Livello.

Il Seminario di Secondo Livello si articola su tre weekend per un totale di 48 ore di didattica teorico pratica. I contenuti del Secondo Livello sono particolarmente impegnativi e sono necessari tempo e pratica per integrarli adeguatamente. Nel corso del primo weekend si ricevono tutte le istruzioni teorico pratiche di base. I successivi weekend, a scelta durante l'anno, servono per ricevere ulteriori attivazioni, per verificare e approfondire le tematiche esposte e per far pratica con i Trattamenti di Secondo Livello.

In ogni weekend la cerimonia di Attivazione è una sola, e serve ad attivare i Tre Simboli Sacri e Segreti del Secondo Livello, che sono dei potenti catalizzatori di energia che vengono impressi, per così dire, nella coscienza e utilizzati per i vari Trattamenti.

Durante il corso impareremo a conoscere i simboli, ci eserciteremo nella loro corretta esecuzione, apprenderemo a pronunciarne con precisione il nome e le sequenze corrispondenti ai vari trattamenti. Comprenderemo insieme le leggi che governano la dimensione materiale, emozionale, mentale e spirituale della Realtà. Lavoreremo sulla comprensione dei bisogni, sull'espressione di azioni e desideri, sulla preghiera, sul perdono e sulla capacità di lasciare andare il passato.

Programma dettagliato

Primo giorno

Presentazione dei partecipanti e del Secondo Livello
I Simboli di Reiki e l'Interazione con i Quattro Piani della Realtà: Fisico, Emozionale, Mentale e Spirituale
La Mente e la struttura del Sistema Nervoso
La Coscienza e l'Inconscio
L'Impegno con l'Universo: il Bisogno, l'Azione, il Desiderio, la Preghiera e il Lasciar Andare
Scioglimento dei Blocchi Energetici
Esercitazioni sul Primo, Secondo e Terzo Simbolo dei Sistema Usui

Secondo giorno

Meditazione di Apertura
Scioglimento dei Blocchi Energetici
La Cerimonia di Attivazione al Secondo Livello
Trattamento Mentale
Trattamento a Distanza
Trattamento al Karma
Trattamento alla Famiglia, alle Relazioni, alle Situazioni, al Pianeta
Trattamento di Purificazione degli Ambienti
Consegna degli attestati e chiusura

 


 

I corsi sono tenuti da Chandra Leonardo Vitale e Akshara Umberto Carmignani
professionista disciplinati ai sensi della Legge 4/2013

0331.871590
milano@reiki.it

 

Prossime date in programma

Come partecipare

Per iscriversi al Seminari di Reiki è possibile utilizzare il servizio di Iscrizione Online, cliccando sul tasto "Iscrizione" a fianco della data scelta:

Iscrizione Online

oppure seguire le istruzioni riportate nella pagina Come Partecipare.

 

per maggiori informazioni sul Reiki

www.reiki.it

 

 

 

 

Richiedi Informazioni

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image
 

Contatti

milano@reiki.it

 

Segreteria Turbigo
+39.0331.871590
Segreteria Ripe
+39.071.7959090

 

 

Seguici su Facebook

 

 

Newsletters